Le relazioni ai tempi della didattica a distanza


Scuola e Covid-19: che cos’è la didattica a distanza L’emergenza sanitaria causata dalla pandemia di Covid-19 ha messo a dura prova ogni forma di relazione. In particolare, l’ambiente scolastico ed educativo è stato completamente stravolto. La chiusura delle scuole di ogni ordine e grado ha imposto la necessità di ricorrere alla didattica a distanza, una modalità di insegnamento strutturata…

0 Commenti28 Minuti

Dating App: l’ultima frontiera delle relazioni interpersonali


Durante questi mesi di pandemia e di isolamento è esploso il trend delle dating app: un elemento che rappresenta l’ultima frontiera della conoscenza  attraverso i nuovi mezzi di comunicazione. Sempre più persone infatti stanno provando questo mezzi per potersi creare nuove amicizie, conoscenze o per trovare l'anima gemella; sfruttando la tecnologia e il proprio smartphone come strumento. Una…

0 Commenti22 Minuti

Educazione e Pandemia: come il digitale è entrato nel sistema istruzione


Poco dopo la sospensione delle attività scolastiche, il 23 febbraio 2020, ci si è resi conto di quanto fosse grave la situazione pandemica e di quanto ancora gli studenti sarebbero rimasti lontani dalle aule. Si è resa necessaria così la costruzione di un’alternativa che ha insistito sul digitale. Le scuole non erano preparate ma, soprattutto grazie alla volontà di insegnanti e dirigenti…

0 Commenti18 Minuti

Smartphone e tempo: un utilizzo consapevole.


Sono al primo anno di magistrale e in questi mesi di studio mi sono resa conto di una cosa: la mia concentrazione è calata, non riesco più a rimanere focalizzata su un concetto  per tante ore. Ho notato questo cambiamento perché mi ricordo che da bambina passavo intere giornate immersa nei libri, così a lungo che il mondo circostante spariva. Oggi, invece, riesco a rimanere concentrata per un’ora…

0 Commenti20 Minuti

Consumo e stile di vita: il ruolo del Neuromarketing


Cosa significa il termine “consumo” e quale è la sua origine  Quando si pensa al termine “consumo”, spesso lo si lega all’atto di acquistare qualcosa. Giampaolo Fabris, invece, in Post Crescita (2010), spiega che non vi è correlazione tra questi due atti poiché «l’acquisto è un comportamento prevalentemente di natura economica [...], il consumo invece è irriconducibile a questa natura». Secondo…

0 Commenti24 Minuti